News

Pellegrino Artusi, oggi. Notizie, eventi e aggiornamenti.

Maria Cedioli e la sua vita in cucina

Improvvisamente un’apparente timidezza si trasformò in energia e nel giro di pochi sguardi una sfoglia bella larga e bella gialla era davanti a lei. Continuava a ripetere: “Mo’ alla mia età guarda dove sono a far la sfoglia, di’ chi l’avrebbe mai detto che avrei fatto la sfoglia qui, ora le ho fatte proprio tutte”.

Leggi di più

​Studiare Artusi all’Università del Wisconsin-Madison ai tempi del Covid

Insegno da anni un corso universitario (“Food Cultures of Italy”) su letteratura e gastronomia italiana in cui propongo romanzi e ricettari italiani in modo da creare sinergia e dialogo tra i vari testi. Guido gli studenti all’analisi del farsi del testo e del farsi di un piatto, del genere del racconto e del genere della ricetta, delle aspettative da parte del lettore dell’uno e dell’altro testo.

Leggi di più

Artusi all’Università del Wisconsin-Madison, 1911-2021

Artusi “arriva” in italiano nella biblioteca della University of Wisconsin-Madison nel 1911. Bisognerà aspettare fino al 1940 per la prima traduzione inglese di una selezione di ricette artusiane a cura di Joseph Di Cecco per Vanni editore a New York (edizione poi aggiornata e ripubblicata a cura di Olga Ragusa sempre per Vanni) – entrambe nel nostro catalogo. Artusi arriva grazie agli emigranti ma arriva anche grazie ad una distribuzione presso le biblioteche. La storia delle 15 edizioni dal 1891 al 1911 è la storia di un libro, di una comunità di lettori, di un gran daffare a piazza d’Azeglio ma la storia del viaggio del libro verso le Americhe e la diffusione del libro in America è ugualmente affascinante e ancora da approfondire.

Leggi di più

​Farine, lievitazioni, pizze

In commercio troviamo tantissime farine con caratteristiche diverse. In questo scritto tratterò soltanto quelle ottenute da grano tenero. Anche queste hanno delle proprietà diverse e quindi ciascuna è più adatta per una certa preparazione piuttosto che per un’altra. I mulini industriali, sulle farine che commercializzano, eseguono molte analisi i cui risultati vengono riportati in una scheda. Riterrei importante che questi dati li trovassimo anche nella confezione del supermercato.

Leggi di più

On va déguster l'Italie

Vien voglia, al lettore italiano che legge il francese di tradurre On va déguster l’Italie, Assaggiamo l’Italia, e tutta la cucina italiana che vi è dentro, compresi gli arrosticini che Artusi non aveva conosciuto.

Leggi di più