Premio Artusi 2021 alla Comunità Sant'Egidio

Sabato 16 ottobre dopo l'inaugurazione alle ore 17:00 della mostra "Storia illustrata degli spaghetti al pomodoro" visitabile in Casa Artusi fino al 22 novembre 2021 a ingresso libero negli orari di apertura al pubblico, si terrà, sempre in Chiesa dei Servi alle ore 18:00 la consegna del Premio Artusi 2021 da parte del Comune di Forlimpopoli su proposta del Comitato Scientifico di Casa Artusi

Una giornata importante per la città artusiana che celebra così simbolicamente la giornata mondiale dell'alimentazione conferendo l'oscar della cucina e della cultura artusiana a chi nel mondo dell'enogastronomia si sia contraddistinto nei valori promossi dall'opera di Pellegrino Artusi

Quest’anno il premio è stato assegnato alla Comunità di Sant’Egidio per lo straordinario e continuo impegno nella costruzione di ponti di pace e dialogo nel Mondo, e per aver posto in particolare il cibo al centro della dignità e dell’identità dei poveri e dei migranti promuovendo la distribuzione dei pasti in strada, le mense comunitarie, i centri di accoglienza, il pranzo di Natale come occasioni di cura, relazione, fratellanza.

Alla premiazione interverranno Milena Garavini, Sindaco del Comune di Forlimpopoli, Laila Tentoni, Presidente Casa Artusi, Massimo Montanari, Presidente del Comitato Scientifico Casa Artusi e Andrea Segrè, componente del Comitato Scientifico Casa Artusi.

Il premio sarà ritirato da Mario Marazziti della Comunità di Sant'Egidio, studioso e esperto di temi e programmi sociali e sanitari, già Presidente del Comitato permanente sui Diritti Umani. Nel corso della premiazione sarà trasmesso anche un videosaluto dell’Arcivescovo di Bologna cardinale Matteo Maria Zuppi.

Coordina l'incontro Paolo Rambelli Assessore alla Cultura del Comune di Forlimpopoli


Ingresso libero - solo se muniti di Green Pass - nel rispetto delle vigenti disposizioni la sala ospita un numero limitato di persone - Consigliata la prenotazione a info@casartusi.it o al +39 349 840 1818