News Il buono del sapere

Pellegrino Artusi, oggi. Notizie, eventi e aggiornamenti.

Ecco a Voi Suculento "l'Artusi" dell'artista cilena Paola Podestà, in omaggio alla nonna migrante

“L’Artusi é il libro di ricette che la nonna ha portato con sé quando ha lasciato l’Italia. Coltivo da sempre un sogno, ripubblicarlo con i miei disegni. Per me, per la nonna e per la mia arte é un progetto a cui non posso rinunciare. Per questo, quando ho saputo di questo evento, pur così lontano da Valparaiso, dove vivo, sono corsa qui con mio marito Ivo. Mi è sembrato un segno del destino!”

Readmore

Domestici scrittori

L’epistolario da cui è stata estratta questa chicca, va ben oltre le faccende di casa e i problemi contingenti di un certo signore, e negli ultimi anni dell’ottocento e nel primo decennio del novecento, comprende ben più di 1800 lettere indirizzate ad Artusi da parenti, collaboratori, conoscenti, potenziali lettori e semplici curiosi, desiderosi di ricever copia del ricettario.

Readmore

Bologna in tavola. Un’identità plurale

Durante la signoria di Giovanni II Bentivoglio, il valore del cibo nella costruzione dell’immagine della città diviene addirittura un “progetto politico”, come dimostra il ciclo di affreschi realizzato, fra il 1475 e il 1481, nel castello di Bentivoglio, dove viene raffigurata la sequenza completa della produzione del pane, dalla semina al raccolto, fino alla trebbiatura, all’impasto e alla cottura.

Readmore

Con Artusi, per Dante

​Nella notte fra il 13 e il 14 settembre 1321 si spegneva a Ravenna, sui lidi romagnoli non lontani da Forlimpopoli, Dante Alighieri: si chiudeva un’esistenza difficile e travagliata, segnata dalla frattura profonda dell’esilio e della condanna a morte, e solo negli ultimi anni più raccolta e tranquilla, anche per il ricongiungimento con la famiglia.

Readmore

Artusi in Francia

È vero che se sfogliamo la Guida Culinaria di Escoffier, pubblicata per la prima volta nel 1903, siamo lontani anni luce da Artusi: qui, tutto è serio, quadrato, lo stile è efficace e impersonale, le verdure devono essere tagliate in un certo modo e i termini sono tecnici; insomma, siamo in piena professionalità, ci rivolgiamo agli addetti ai lavori.

Readmore