A Piazza d'Azeglio 25 irrompe Itala Sabatini - Puntata 3

Piazza d'Azeglio 25, un indirizzo che oggi non molti conoscono ma che un tempo tutti sapevano a memoria, perchè è lì che prende forma il grande classico della cucina domestica italiana: la Scienza in cucina

Al secondo piano nell'elegante dimora artusiana la vita scorre serenamente, regolata da una chiara gerarchia domestica: Artusi, i collaboratori Marietta la maestra di casa e un gradino più giù Francesco il cuoco tuttofare, biancani e sibillone gli amati gatti a cui Artusi dedica la prima edizione del libro.

Questa particolare famiglia borghese si allarga: nella scena di Piazza d'Azeglio 25 irrompe Itala Sabatini, la nipote ventenne di Marietta, che rimasta orfana raggiunge la zia a Firenze accolta in casa da Artusi.

In questa terza puntata ci lasciamo accompagnare dalle parole di Monica Alba, Assegnista di ricerca, Università per Stranieri di Siena, nell'ambito del progetto PRIN AtliTeG che leggendo la lettera di Itala Sabatini ad Artusi ci porta a conoscere questa nuova figura della scena famigliare fiorentina del gastronomo forlimpopolese