News Stampa, radio e TV

Nell’ambito della Festa Artusiana la Città di Forlimpopoli in collaborazione con Casa Artusi e l’Associazione delle Mariette bandisce il PREMIO MARIETTA per la realizzazione di una ricetta originale di un primo piatto.

La partecipazione è riservata esclusivamente a “cuochi dilettanti”.

I cinque finalisti sono Ospiti della Città di Forlimpopoli e cucinano la ricetta proposta in Scuola di Cucina Casa Artusi!

Premio 1.000 euro

In occasione del “Centenario Lions International”, nell'anno 2018, è previsto eccezionalmente che alle 5 ricette finaliste verrà aggiunta una 6° che accederà alla finale del Premio Marietta come “Ricetta della Sezione Centenario Lions”, premiata come “Il piatto del Centenario Lions”.

La ricetta deve pervenire ENTRO e NON OLTRE lunedì 4 GIUGNO 2018

(I nomi dei finalisti saranno pubblicati sul sito www.festartusiana.it entro l'11 giugno)

Premiazione Domenica 24 GIUGNO 2018 ore 21 in Casa Artusi - Chiesa dei Servi

FESTA ARTUSIANA 23 giugno - 1 luglio 2018

Mercoledì 16 MAGGIO 2018

in diretta dalle ore su RAI 3 alle 17

Casa Artusi torna Ospiti a GEO.

Carla Brigliadori, Responsabile della Scuola di Cucina Casa Artusi, con Margarita Fores, titolare di Casa Artusi Filippine (Premio Marietta ad Honorem 2013 - Best Asia's Female Chef 2016 San Pellegrino)

Propongono

CARNE ALLA GENOVESE (ricetta Artusiana n.342)
KINILAW (CEVICHE FILIPPINO)

Ingredienti per 4 persone
1 kg di tonno fresco (da pesca sostenibile)
⅓ tazza (70 ml ca) aceto di canna
½ lime o kalamansi (succo)
¾ tazza (200 ml ca) latte di cocco
1-2 peperoncini thailandesi
½ cipolla rossa
1 spicchio di aglio tritato
1 cucchiaino da caffè di zenzero in polvere
qb sale
1 mazzetto di coriandolo
Tagliare il tonno a piccolo cubetti. Marinare con aceto di canna e succo di lime per circa 5 minuti. Scolare dal liquido. In un altro contenitore, porre tutti gli ingredienti compreso il tonno. Guarnire con coriandolo e lime. Servire!


L'appuntamento con l'autentica CUCINA FILIPPINA è alla Festa Artusiana 2018 dal 23 giugno a Forlimpopoli

GEO lunedì 19 marzo 2018 su RAI 3 ore 17

Giovanni Pascoli e Pellegrino Artusi: due illustri della Romagna le cui storie si incontrano in una trasmissione televisiva. Lo faranno a Geo, il celebre programma di Rai3 condotto da Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi.

Ospiti della puntata Carla Brigliadori, responsabile della scuola di cucina di Casa Artusi, e il sindaco di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia. Carla, si cimenterà in due ricette amate e decantate dal poeta del fanciullino: risotto romagnolesco e tagliatelle al ragù. Forse non tutti sanno infatti che Pascoli, in risposta quasi campanilistica alla ricetta del risotto allo zafferano inviatagli dall’amico Augusto Guido Bianco, mise in versi la sua personalissima interpretazione del risotto alla romagnola.

Insieme a lei, Luciana Garbuglia, che racconterà il progetto “Parco Poesia Pascoli” a Villa Torlonia, luogo della memoria pascoliana a San Mauro Pascoli, al centro di un poderoso intervento di restauro che vedrà anche la nascita di un teatro.

La Scuola di cucina Casa Artusi è tornata ospite dello spazio Eco Cucina nella celebre trasmissione su Rai 3, Geo, condotta da Sveva Sagramola ed Emanuele. Protagonisti il “gastrofilosofo” Don Pasta in un’altra tappa del viaggio nella cucina popolare italiana, insieme a Teresa Pasqua, una valente bisnonna, coadiuvata da Carla Brigliadori responsabile della Scuola di Cucina Casa Artusi.

Insieme ai fornelli in una puntata dedicata alla cucina degli scarti, a preparare “coste di cavolo e patate risaltate in padella” e “crauti alla romana” con cavolo verza e vino rosso ravioli di ricotta e cannella.

“Nonostante la fame, il dolore, le guerre si sapeva mangiare bene, con poco, in modo sano, gustoso, saporito, in equilibrio con il corpo e la natura nel rispetto dell'uno e dell'altro – ha detto Daniele De Michele (Don Pasta), Premio Marietta Honorem 2015 - Secondo me è per questo che Nonna Teresa è campata così bene!”.