News EventiPagina 2

Menù Festa delle Donne


Benvenuto della Cucina

Principii

Flan di Squacquerone di Romagna DOP

Triglia col Prosciutto (ricetta N.468) con Morbido di Patate

Minestre

Risotto con le Poveracce e Bergamotto

oppure

Risotto alla Milanese (ricetta N.78) con Zafferano BIO di Bagnara e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP

Secondi

Tagliata di Bovina Romagnola, Tartufo, Patate al Rosmarino

Dolce

Tortino con Cuore Caldo, Mimosa

euro 32 per persona (bevande escluse)

euro 40 per persona con Abbinamento 3 Vini Naturali


Il Ristorante Casa Artusi Ospita l'artista Andrea Mario BERT


INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI:
telefono
+39 0543 74.80.49
mail ristorante@casartusi.it

In attesa di volare a Dubai per Expo 2020, Casa Artusi in questi giorni ha anticipato il suo viaggio nella città emiratina in occasione di Gulfood.

Carla Brigliadori, responsabile della scuola di cucina Casa Artusi, ha partecipato ai laboratori di cucina Italian Food Lab, organizzati da Italian Trade Agency. Scopo dei laboratori è quello di diffondere la conoscenza del patrimonio enogastronomico italiano e promuovere il Made in Italy nel mondo.

Gulfood, in programma dal 16 al 21 febbraio al World Trade Centre di Dubai, è una delle più importanti fiere trade al mondo in ambito food & beverage. I numeri della manifestazione sono impressionanti: oltre 5mila espositori, 120 padiglioni allestiti su un’area di circa un milione di metri quadrati, e quasi 100.000 visitatori attesi da 193 nazioni.

A.I.S Romagna, Venerdì 22 MARZO 2019, propone:

Cena dedicata al NOCINO" in collaborazione e presso l'Istituto Alberghiero di Forlimpopoli

In occasione dell'appuntamento annuale NOCINI A CONFRONTO che A.I.S Romagna promuove in occasione della Festa Artusiana in collaborazione con il Comune di Forlimpopoli, Casa Artusi e l'Istituto Alberghiero di Forlimpopoli, un primo appuntamento intrigante per scoprire e gustare il nocino

Informazioni e prenotazioni consultando il sito www.aisromagna.it

Domenica delle Mariette 24 FEBBRAIO 2019 ore 15.30

Percorsi di conoscenza e degustazione ad INGRESSO LIBERO.

GIANFRANCO BOLOGNESI, storico sommelier, studioso di enogastronomia, patron di Ristoranti, presenta il suo ultimo lavoro "dall'Osteria al Ristorante" (Ed. La Madia Travelfood)

Con Gianfranco Bolognesi il racconto di una vera e propria storia della ristorazione narrata da uno dei grandi protagonisti italiani.

Al termine degustazione a tema.


A questo LINK i prossimi appuntamenti VEDI

Nel contesto del progetto di FORLIMPOPOLI CITTA' ARTUSIANA , in onore dell’insostituibile cuoca e governante dell'Artusi, Marietta Sabatini, è stata costituita l'Associazione delle Mariette.

Lo scopo è quello di valorizzare la cucina di casa e le tradizioni gastronomiche popolari attraverso la ricerca, la comunicazione e la formazione, con una speciale attenzione riservata alla cucina della tradizione emiliano-romagnola. L'Associazione delle Mariette, che conta più di 100 soci, svolge un ruolo molto importante nella Scuola di Cucina di Casa Artusi.

Le Mariette collaborano con la Scuola di Cucina per il tramite delle loro personali esperienze nella cucina di casa, e insegnano nei nostri corsi pratici dedicati alla sfoglia, la pasta fresca all’uovo impastata a mano e tirata al mattarello, e alla piadina, il pane di Romagna, fianco a fianco con i nostri corsisti: le mani delle Mariette sono docenti specializzate e sanno insegnare più di tante parole.

Domenica delle Mariette 27 GENNAIO 2019 ore 15.30

Percorsi di conoscenza e degustazione ad INGRESSO LIBERO.

“Il grande libro dei RUM” (Ed. La Madia Travelfood) di e con Davide Staffa

Davide Staffa ci parla del, anzi, DEI Rum: ben 900 quelli censiti e descritti nel suo ponderoso volume, giunto alla seconda edizione.

Al termine degustazione a tema: Rum accompagnato da torta al cioccolato


a questo LINK i prossimi appuntamenti VEDI

Nel contesto del progetto di FORLIMPOPOLI CITTA' ARTUSIANA , in onore dell’insostituibile cuoca e governante dell'Artusi, Marietta Sabatini, è stata costituita l'Associazione delle Mariette.

Lo scopo è quello di valorizzare la cucina di casa e le tradizioni gastronomiche popolari attraverso la ricerca, la comunicazione e la formazione, con una speciale attenzione riservata alla cucina della tradizione emiliano-romagnola. L'Associazione delle Mariette, che conta più di 100 soci, svolge un ruolo molto importante nella Scuola di Cucina di Casa Artusi.

Le Mariette collaborano con la Scuola di Cucina per il tramite delle loro personali esperienze nella cucina di casa, e insegnano nei nostri corsi pratici dedicati alla sfoglia, la pasta fresca all’uovo impastata a mano e tirata al mattarello, e alla piadina, il pane di Romagna, fianco a fianco con i nostri corsisti: le mani delle Mariette sono docenti specializzate e sanno insegnare più di tante parole.