News Eventi

Domenica delle Mariette 17 MARZO 2019 ore 15.30

Percorsi di conoscenza e degustazione ad INGRESSO LIBERO.

NUTRACEUTICA. "Fa che il cibo sia la tua medicina e che la tua medicina sia il cibo" questa celebre frase di Ippocrate è alla base della nutraceutica, la scienza che studia gli effetti terapeutici degli alimenti.

Ospite la dott.ssa LISA PASINI

Al termine degustazione a tema in collaborazione con Farmacia Comunale di Forlimpopoli.

A questo LINK i prossimi appuntamenti VEDI

Nel contesto del progetto di FORLIMPOPOLI CITTA' ARTUSIANA , in onore dell’insostituibile cuoca e governante dell'Artusi, Marietta Sabatini, è stata costituita l'Associazione delle Mariette.

Lo scopo è quello di valorizzare la cucina di casa e le tradizioni gastronomiche popolari attraverso la ricerca, la comunicazione e la formazione, con una speciale attenzione riservata alla cucina della tradizione emiliano-romagnola. L'Associazione delle Mariette, che conta più di 100 soci, svolge un ruolo molto importante nella Scuola di Cucina di Casa Artusi.

Le Mariette collaborano con la Scuola di Cucina per il tramite delle loro personali esperienze nella cucina di casa, e insegnano nei nostri corsi pratici dedicati alla sfoglia, la pasta fresca all’uovo impastata a mano e tirata al mattarello, e alla piadina, il pane di Romagna, fianco a fianco con i nostri corsisti: le mani delle Mariette sono docenti specializzate e sanno insegnare più di tante parole.

Ospiti in Ristorante Casa Artusi i VITINICOLTORI

La Biancara di Angiolino Maule (Montebello Vicentino VI) e Valli Unite (Costa Vescovato AL)

Domenica 10 MARZO 2019

Menu CENA 7 portate, 6 vini in abbinamento euro 40 per persona

Angiolino Maule “Accetto e difendo quello che la terra mi dà (...) La soddisfazione di produrre vini naturali e nello stesso tempo buoni ti fa stare bene e ti fa guardare in faccia il consumatore con serenità.(...)”

Valli Unite è 100 ettari di terra condotta con il metodo biologico dal 1981. Gestita con il metodo cooperativo cerca di applicare un’economia alternativa per un mondo migliore. Nata quasi quaranta anni fa dall’idea di tre ragazzi di famiglie di tradizione contadina, innamorati della propria terra e del loro lavoro. Alla ricerca di un modo nuovo per continuare ad essere contadini alla maniera antica, in un mondo moderno in cui sempre più gente andava a vivere in città e a lavorare in fabbrica. Cominciarono mettendo insieme le vigne e costruendo una stalla per avere concime organico per ingrassare campi e vigne. Tutto come una volta, ma con sempre più convinzione che il biologico fosse una base di partenza per una ricerca verso la decrescita e la riduzione dell’impatto sulla natura.


Il Ristorante Casa Artusi Ospita l'artista Andrea Mario BERT


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

telefono +390543748049
mail ristorante@casartusi.it

Dal 25 febbraio al 31 marzo 2019 la Spring School al Centro Universitario di Bertinoro e fa parte del progetto Nest (Network di Educazione alla Sostenibilità Turistica) promosso del Centro Studi Avanzati sul Turismo (Cast) dell’Università di Bolognain partnership con lo stesso Ceub e cofinanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo(Aics).

La Autumn School dell'inverno 2018 è stato il primo steep del percorso formativo ora la Spring School vede 28 partecipanti provenienti da vari Paesi extra-Mediterraneo (Bolivia, Cuba, El Salvador, Etiopia, Kenya, Mozambico, Myanmar, Senegal) e dalla realizzazione di una piattaforma pilota di tipo informatico per la gestione della rete degli Alumni beneficiari dei corsi di formazione promossi e finanziati da Aics sul turismo sostenibile.

Giovedì 28 febbraio 2019 i partecipanti al corso hanno visitato Casa Artusi ed è stato loro illustrato il progetto di marketing territoriale Forlimpopoli Città Artusiana; durante la giornata hanno visitato anche il MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli.

L’obiettivo del progetto punta al miglioramento del livello qualitativo delle competenze degli operatori dei Paesi partner della Cooperazione italiana nel campo del turismo sostenibile e a dar vita ad un network operativo, aperto e dinamico che nei prossimi anni si consolidi in modo permanente.


Nel 2020 ricorre il bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, padre riconosciuto della lingua e della cucina domestica italiana. Il suo ricettario La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, chiamato con il nome dell’autore l’Artusi, ancora oggi vanta un numero straordinario di edizioni e una vastissima diffusione, ed è tradotto nelle principali lingue del mondo.

Forlimpopoli, la Città natale, in collaborazione con Casa Artusi, il centro che opera quotidianamente in suo nome, si appresta a celebrare adeguatamente questo appuntamento, assieme a quelle istituzioni che, in continuità con il centenario della morte nel 2011, continuano a promuovere la cultura, la lingua italiana e naturalmente la cultura del cibo.

Il 25 febbraio 2019 è stato costituito e si è riunito in prima seduta il Comitato Nazionale per il Bicentenario,

presieduto dal Sindaco di Forlimpopoli, Mauro Grandini, on la partecipazione dei rappresentanti delle seguenti istituzioni:

Comune di Forlimpopoli
Comune di Firenze
Ministero Affari Esteri
Regione Emilia-Romagna
Regione Toscana
Castrocaro Terme Terra del Sole per Romagna Toscana
APT Servizi Emilia-Romagna
Accademia italiana della cucina
Società Dante Alighieri
Slow Food Italia/Emilia-Romagna
Associazione Nazionale Case della Memoria
Cheftochef emiliaromagnacuochi
Istituto Alberghiero "Pellegrino Artusi" di Forlimpopoli
Accademia Artusiana di Forlimpopoli
Associazione delle Mariette di Forlimpopoli
Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì
Casa Artusi e Comitato Scientifico Casa Artusi

Serate ispirate all'essenza del convivio, dove la condivisione di cucina e vino riempiono il cuore di ogni partecipante.

Un solo tavolo: 15 posti

Un vignaiolo

4 portate in abbinamento alla proposta enologica

euro 30 per persona

giovedì 28 FEBBRAIO 2019 - Passione in Bottiglia Clos Forano

Carlotta e Christophe, sulle colline fra Bertinoro e Meldola, seguono la pratica dell'agricoltura biologica e, in cantina, le vinificazioni sono eseguite senza utilizzo di prodotti enologici.

giovedì 7 MARZO 2019 - Andrea Bragagni
giovedì 14 MARZO 2019 - Paolo Francesconi


Il Ristorante Casa Artusi Ospita l'artista Andrea Mario BERT


INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI:
telefono
+39 0543 74.80.49
mail ristorante@casartusi.it