News Pagina 19

La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo giunge alla sua seconda edizione con l’obiettivo di promuovere a livello internazionale le tradizioni culinarie ed enogastronomiche quali segni distintivi dell’identità e della cultura italiana.

La seconda edizione si tiene dal 20 al 26 novembre 2017 all’insegna di: qualità, sostenibilità, cultura, sicurezza alimentare, diritto al cibo, educazione, identità, territorio, biodiversità.

A ciò si aggiunge l’opera di valorizzazione, anche a fini turistici, dei territori, degli itinerari dell’arte culinaria italiana, nonché della dieta mediterranea, uno degli elementi che rende l’Italia il Paese più sano del mondo.

Fondamentali, altresì, le attività di presentazione e internazionalizzazione dell’offerta formativa italiana del settore, al fine di attrarre talenti dall’estero e fidelizzarli all’uso dei prodotti italiani di qualità.

Il progetto s’integra con le azioni previste dal Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy, promosso dal Governo al fine di potenziare la distribuzione e la presenza commerciale dei prodotti del vero agroalimentare italiano, nonché con gli obiettivi del Piano Strategico del Turismo 2017-2022, volto a dare rilievo ai territori meno conosciuti all’estero.

Seminari e conferenze, incontri con gli chef, degustazioni e cene, eventi di promozione commerciale, corsi di cucina, sono solo alcune delle attività previste. La cucina è raccontata anche attraverso iniziative di taglio culturale, come proiezioni di film e documentari legati al cibo, convegni, concerti, corsi di lingua, mostre fotografiche.

"The Extraordinary Italian Taste"

http://settimanacucinaitaliana.esteri.it/index.asp#home

Segui i nostri eventi in Argentina, Brasile, Stati Uniti, Cile, Perù, Olanda, Polonia, Cina e Filippine... sulla pagina Facebook di Casa Artusi

#ItalianTaste #artusi #artartusi

Biblioteca Comunale Pellegrino Artusi FORLIMPOPOLI

Biblioteca Comunale Pellegrino Artusi di Forlimpopoli propone:

Sabato 21 Ottobre 2017, ore 16.30
Elisa Mazzoli "Vocina Vociona Faccina Facciona"
(per bambini da 2 anni in su)

Sabato 4 Novembre 2017 , ore 16.30
Silvia Rastelli " Il coccodrillo figlio del ranocchio"
(per bambini da 4 anni in su)

Sabato 18 Novembre 2017, ore 16.30
Silvia Rastelli "Il riccio e gli abbracci"
(per bambini da 4 anni in su)

Domenica 26 Novembre 2017, ore 16.30
Alessia Canducci "La filastrocca di Pinocchio"
e laboratorio di cucito condotto da Paola Gatti
(per bambini da 6 anni in su)

Sabato 2 Dicembre 2017, ore 16.30
Elisa Mazzoli " Cerca cerca... un libro che si indossa"
(per bambini da 2 anni in su)

INGRESSO LIBERO con prenotazione OBBLIGATORIA.

INFORMAZIONI:

Sarà possibile effettuare la prenotazione a partire dal giovedì precedente l’evento, nell'orario di apertura della Biblioteca:
giovedì 8,30-12,30; venerdì 14,00-19,00; sabato 8,30-12,30.
Biblioteca comunale Pellegrino Artusi
Via Andrea Costa 27 - 47034 Forlimpopoli FC Tel. 0543/749271

L'Associazione delle Mariette di Forlimpopoli propone:

Domenica 26 NOVEMBRE 2017 ore 15,30 in Casa Artusi

"Le intolleranze alimentari nella tavola di tutti i giorni"

con Tiziana Colombo e Clara Giani

Al termine degustazione "tollerante"


Biblioteca Comunale Pellegrino Artusi FORLIMPOPOLI

Come nascono le storie? Come arriva la voglia di scrivere? Che gusto si prova a raccontarle?

Perché alcune riescono ad essere così divertenti ed altre proprio per niente?

Tre appuntamenti con tre autori felici di scrivere libri per ragazzi e di rispondere a tutte le domande che vorrete fare.

Giovedì 26 OTTOBRE 2017, ore 16 Paola Zannoner

Giovedì 23 NOVEMBRE 2017, ore 16 Benedetta Bonfiglioli

Giovedì 14 DICEMBRE 2017, ore 16 Alessandro Gatti

INGRESSO LIBERO

INFORMAZIONI: Biblioteca comunale Pellegrino Artusi

Via Andrea Costa 27 - 47034 Forlimpopoli FC Tel. 0543/749271


La Scuola di cucina Casa Artusi è tornata ospite dello spazio Eco Cucina nella celebre trasmissione su Rai 3, Geo, condotta da Sveva Sagramola ed Emanuele. Protagonisti il “gastrofilosofo” Don Pasta in un’altra tappa del viaggio nella cucina popolare italiana, insieme a Teresa Pasqua, una valente bisnonna, coadiuvata da Carla Brigliadori responsabile della Scuola di Cucina Casa Artusi.

Insieme ai fornelli in una puntata dedicata alla cucina degli scarti, a preparare “coste di cavolo e patate risaltate in padella” e “crauti alla romana” con cavolo verza e vino rosso ravioli di ricotta e cannella.

“Nonostante la fame, il dolore, le guerre si sapeva mangiare bene, con poco, in modo sano, gustoso, saporito, in equilibrio con il corpo e la natura nel rispetto dell'uno e dell'altro – ha detto Daniele De Michele (Don Pasta), Premio Marietta Honorem 2015 - Secondo me è per questo che Nonna Teresa è campata così bene!”.