Antonia KLUGMANN e Pier Giorgio PARINI in Scuola di Cucina

Preparazione, presentazione e degustazione di tutti i piatti !

Ospiti Antonia Klugmann e Pier Giorgio Parini

Antonia Klugmann dopo la maturità classica si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza che abbandona dopo tre anni per avvicinarsi al mondo della cucina. A fine 2014 apre L’Argine a Vencò, a Dolegna del Collio in provincia di Gorizia, a pochi chilometri dal confine sloveno. Nel 2015 L’Argine è “Novità dell’Anno” per la Guida del Gambero Rosso e si aggiudica una stella Michelin. Nel 2016 Antonia è la migliore Chef donna per Identità Golose mentre nel 2017 è la Guida dell’Espresso a conferirle tale titolo. Con l’edizione 2020 la Guida dell’Espresso assegna a L’Argine a Vencò 4 cappelli. Il lavoro di Antonia trae ispirazione dall’identità del territorio in cui lavora e dei prodotti locali, senza rinunciare però ad influenze esterne.La sua immaginazione è alimentata dalla bellezza del paesaggio, dall’orto e dalle vigne che circondano Vencò. Territorio, stagionalità ed elementi vegetali sono i cardini della sua cucina. Ha partecipato in qualità di ospite ad alcune trasmissioni televisive, tra cui “A Mind of a Chef" e “Master of Photography,” oltre ad essere stata uno dei quattro giudici della settima stagione di Masterchef Italia. Ha, pubblicato con Giunti Editore il libro “DiCuore di Coraggio”, in cui racconta la sua storia e presenta una selezione delle ricette più rappresentative della sua carriera. Spesso viene invitata per collaborazioni all’estero.


Pier Giorgio Parini dopo un esperienza biennale nella brigata di Massimiliano Alajmo “Le Calandre”, approda nel 2006 alla guida della cucina del Povero Diavolo di Torriana in provincia di Rimini, dove rimane fino al 2016.

Qui esprime il suo lavoro centrato su tre linee guida: qualità e ricerca del prodotto soprattutto in ambito locale, esaltazione della materia prima con tecniche di cottura rispettose e gioco di contrasti aromatici con ampio utilizzo d’elementi vegetali, innovazione continua nell’ideazione e proposta di piatti.
Il suo personalissimo stile di cucina lo ha messo in luce nell’ambito della critica gastronomica dentro e fuori i confini nazionali. Gli ultimi anni sono stati ricchi di grandi soddisfazioni e riconoscimenti, premio miglior giovane cuoco per la Guida Espresso nel 2010 e per la stessa Guida cena dell’anno nel 2013 e Tre Cappelli mantenuti dal 2013 al 2016, Stella Michelin al Povero Diavolo dal 2011 al 2016, Tre Forchette per la Guida gambero Rosso nel 2012 , L’Accademia della cucina di Francia gli ha conferito nel 2015 il premio Chef del Futuro, Il Wall Street Journal e la rete televisiva franco-tedesca Artè gli hanno dedicato servizi e attestati. La sua maggiore passione studiare e conoscere sempre nuove varietà vegetali e animali. Oggi, qualche giorno a settimana è a Benso(Forlì) con cui collabora dal dicembre 2017.


Antonia Klugmann e Pier Giorgio Parini erano stati ospiti della Scuola di cucina di Casa Artusi nell’aprile 2012 per scoprire due modi innovativi di cucinare in cui il selvatico, lo spontaneo, il vegetale, la stagionalità giocano un ruolo centrale nella loro idea di cucina. Oggi possiamo conoscere e assaggiarne l’evoluzione. L’occasione è data dal Bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, anno in cui molteplici saranno le occasioni per proporre esperienze uniche di massima eccellenza. In scuola quindi, in compagnia di due Maestri di cucina di chiara fama,possiamo seguire la preparazione dei piatti e degustarli, accompagnati dal racconto di come sono stati pensati.


Preparazione, presentazione, degustazione di un menù composto da antipasto, primo, secondo e dessert preparato a quattro mani, con due vini in abbinamento.


Quota individuale di partecipazione euro 100

(minimo 15 partecipanti - massimo 25 partecipanti)

Iscriviti Ora

Condizioni di partecipazione

Il simbolo * indica che il campo è obbligatorio.

Hai compilato il modulo e non hai ancora ricevuto la conferma di iscrizione dalla Segreteria di Casa Artusi? Contattaci info@casartusi.it